Domande Frequenti su EOS

1. Cosa è il software EOS.IO?

EOS.IO è un software che introduce un’architettura blockchain progettata per sviluppare applicazioni decentralizzate scalabili (il “Software EOS.IO”). Questo si ottiene attraverso un framework simile ad un sistema operativo su cui possono essere costruite le applicazioni. Il software fornisce account, autenticazione, database, comunicazione asincrona e la pianificazione di applicazioni su più core e/o cluster di CPU. La tecnologia risultante è un’architettura blockchain che ha il potenziale di scalare fino a milioni di transazioni al secondo, elimina i costi di transazione e consente una distribuzione rapida e semplice delle applicazioni decentralizzate. Per ulteriori informazioni, si prega di leggere il white paper tecnico EOS.IO.

2. Chi sta sviluppando il software EOS.IO?

Block.one, una società basata nelle Isole Cayman, sta sviluppando il software EOS.IO. Con dipendenti e consulenti in tutto il mondo, l’azienda si concentra su soluzioni tecnologiche business-oriented, compreso lo sviluppo della blockchain. Per ulteriori informazioni su block.one, visita block.one.

3. Il software EOS.IO sarà rilasciato con licenza software open source?

Sì, al termine della sua fase di sviluppo, block.one rilascerà il software EOS.IO con una licenza software open source.

4. Cosa sono i token EOS?

I token EOS sono token compatibili con ERC-20 distribuiti sulla blockchain di Ethereum in base ad uno smart contract ERC-20 (il “EOS Tokens”).

5. Quali caratteristiche, usi o specifiche hanno i token EOS?

Block.one sta sviluppando il software EOS.IO, ma non configurerà e/o lancerà alcuna blockchain adottando il software open source  EOS.IO (la “EOS Platform”). I lanci basati su “EOS Platform” saranno fatti dai membri delle comunità non collegati a block.one. Le terze parti che sviluppano la piattaforma EOS possono eliminare, modificare o integrare il software EOS.IO prima, durante o dopo l’avvio della piattaforma EOS. I token EOS non hanno alcun diritto, uso, scopo, attributo, o funzionalità, espressa o implicita, compresi, a titolo esemplificativo usi, scopi, attributi, o funzionalità sulla EOS Platform.

6. Che cosa significa EOS?

Crediamo che EOS possa avere una molteplicità di significati. Abbiamo ricevuto numerose interpretazioni di ciò che EOS rappresenti o di ciò che dovrebbe rappresentare, quindi abbiamo deciso di non definirlo formalmente.

7. Come funziona la distribuzione Token EOS?

La distribuzione dei token EOS ha un periodo di 341 giorni a partire dal 26 giugno 2017 alle 13:00 UTC. Un miliardo (1.000.000.000) di token EOS sarà distribuito secondo il programma seguente:

  • 200.000.000 di EOS token (il 20% della quantità totale di token EOS da distribuire) sono stati distribuiti durante un periodo di 5 giorni, dal 26 giugno 2017 alle 13:00 UTC al 1 ° luglio 2017 alle 12:59:59 UTC (il “Primo periodo”).
  • 700.000.000 di token EOS (il 70% della quantità totale di token EOS da distribuire) sono stati suddivisi equamente in 350 periodi consecutivi di 23 ore ciascuno da 2.000.000 token EOS, dal 1 ° luglio 2017 alle 13:00:00 UTC.
  • 100.000.000 EOS (il 10% della quantità totale di token EOS da distribuire) sono riservati per block.one e non potranno essere scambiati o trasferiti sulla rete Ethereum. 

Alla fine del periodo dei 5 giorni iniziali e alla fine di ogni periodo di 23 ore di cui sopra, il rispettivo numero stabilito di token EOS (di cui sopra) viene distribuito proporzionalmente tra tutti gli acquirenti autorizzati, in base al totale di Ethereum (“ETH” ) conferiti durante questi periodi, rispettivamente, come segue:

Numero di Token distribuiti per ogni acquisto autorizzato = a * (b/c)

Dove:

a = ETH totali conferiti da un acquirente autorizzato durante il periodo.

b = numero totale di token EOS disponibili per la distribuzione nel periodo.

c = ETH totali conferiti da tutti gli acquirenti autorizzati durante il periodo.

Ad esempio:

20 token EOS sono disponibili durante un periodo. Bob contribuisce con 4 ETH e Alice contribuisce con 1 ETH durante il periodo. Il periodo finisce.Un totale di 5 ETH sono stati conferiti per 20 token EOS durante il periodo, quindi 1 token EOS sarà distribuito per ogni 0,25 ETH conferiti. Pertanto, Bob riceve 16 token EOS e Alice riceve 4 token EOS.

8. Perché è stato scelto questo metodo di distribuzione dei token?

Molte distribuzioni di token consentono solo ad una piccola quantità di persone di partecipare. La struttura di distribuzione dei token EOS è stata creata per fornire un periodo di tempo sufficiente per consentire a molte persone di partecipare, inoltre da l’opportunità agli utenti di vedere lo sviluppo del software EOS.IO nel tempo, così da permettere di prendere una decisione di acquisto più ponderata.

9. Esistevano in pre-vendita dei token EOS o modi per ottenere token EOS prima dell’inizio della distribuzione?

No. Nessun token è stato messo in vendita prima della ICO.

10. Perché nel primo periodo della distribuzione il numero di token EOS disponibile è più elevato?

Il numero di token EOS disponibili durante il primo periodo di distribuzione del token EOS (vale a dire i primi 5 giorni) è superiore rispetto ai periodi successivi al fine di: (1) accogliere l’interesse e la domanda ricevuto per i token EOS; e (2) aiuta a determinare con maggiore precisione il prezzo della fase iniziale dei token EOS.

11. Perché i tokenEOS dei fondatori sono riservati per block.one?

I token dei fondatori sono stati assegnati a block.one in base al feedback ricevuti dalla community per garantire che block.one abbia interessi allineati con quelli che partecipano alla distribuzione di token EOS. I token dei fondatori rappresentano il 10% della distribuzione aggregata di token EOS (quindi 100.000.000 di token EOS) . Lo smart contract per la distribuzione di token EOS non permette a block.one di scambiare o trasferire i token dei fondatori durante il periodo di distribuzione dei token EOS. Nel caso in cui tutto venga fatto usando il codice originale, i 100 milioni di token ERC20 EOS su blockchain ETH, verranno convertiti in 100 milioni di token EOS su blockchain EOS, ma verranno rilasciati in 10 anni. Quindi ogni anno block.one riceverà 10 milioni di token (10% dei 100 milioni di token)

12. Come posso partecipare alla distribuzione dei token EOS?

Per partecipare alla distribuzione di token EOS, è necessario un portafoglio compatibile con Ethereum dove solo tu possiedi le chiavi private. Sono necessarie chiavi private per interagire correttamente con le funzioni degli smart contract, come il trasferimento di token. Non inviare ETH direttamente dagli exchanges, solo dai portafogli ETH compatibili. Per informazioni dettagliate e suggerimenti su come acquistare token EOS, fare clic qui.

13. Quali sono i portafogli compatibili con ETH? Si consiglia di utilizzare:

  • MetaMask (addon del browser Chrome); 
  • MyEtherWallet (nessun download necessario).

I seguenti portafogli sono noti per essere portafogli incompatibili; questa non è una lista completa. Non utilizzare nessuno dei seguenti portafogli per partecipare alla distribuzione di token EOS:

  • Qualsiasi exchanger Bitcoin
  • Qualsiasi exchanger Ethereum
  • Jaxx
  • Esodo
  • Coinbase
  • Poloniex
  • Kraken
  • Bitstamp
  • Bitfinex
  • Bittrex
  • Cex.io

14. Quale è numero minimo di token acquistabili?

Il contributo minimo accettato durante qualsiasi periodo di distribuzione dei token EOS è 0,01 ETH. I contributi più piccoli saranno respinti. Inoltre qualsiasi portafoglio ETH con meno di 1 token EOS potrebbe essere ignorato da coloro che lanciano la EOS Platform basata sul software EOS.IO. Questo, ad ogni modo, verrà deciso da chi configura e lancia la piattaforma EOS.

15. Come posso vedere quale è stata la contribuzione di ETH durante un periodo specifico della distribuzione di token EOS?

La quantità di ETH ricevuta durante ciascun periodo verrà visualizzata sul sito web eos.io. Lo storico delle contribuzioni ETH dei periodi precedenti può essere vista sulla blockchain di Ethereum.

21. Quando riceverò i token sulla piattaforma EOS?

Come menzionato in precedenza, i token EOS saranno “bloccati” (non trasferibili) sulla blockchain di Ethereum entro 23 ore dalla fine del periodo finale della distribuzione del token EOS che si verificherà il 1 ° giugno 2018 alle 22:59:59 UTC. Da quel momento il processo di distribuzione dei token EOS sarà completo e qualsiasi persona che desideri avviare una piattaforma EOS adottando il software EOS.IO sarà in grado di farla. Il software EOS.IO è costruito in modo tale che qualsiasi piattaforma EOS che adotti il software EOS.IO richiederà l’approvazione degli holders. Tale approvazione non dovrà essere inferiore al 15%. In altre parole, se il software EOS.IO viene adottato, sarà responsabilità degli holders detenere almeno il 15% dei token EOS emessi ed in circolazione per adottare uno o più blockchain affinché i token ricevuti su tali blockchain siano trasferibili. Poiché block.one non configura e/o sviluppa alcuna piattaforma EOS, block.one non avrà alcun controllo su quando, come o se il software EOS.IO viene adottato o implementato, o come, quando o se la piattaforma EOS viene avviata. Pertanto, non dovresti aspettarti di ricevere in maniera automatica altri token o risorse digitali, ora o in futuro.

22. Cosa succede se non posso contribuire con ETH o non ricevo i miei token EOS?

Il contratto della distribuzione dei token EOS, lo smart contract EOS Token e i token EOS vengono forniti “così come sono” e “come disponibili” senza dichiarazioni, promesse o garanzie di alcun tipo effettuate da block.one. Prima di acquistare token EOS, è necessario assicurarsi di fare analisi approfondite e di riesaminare attentamente nella loro interezza i rischi associati all’acquisto di token EOS come stabilito nel Contratto di acquisto. Gli acquisti di token EOS non sono rimborsabili e gli acquisti non possono essere annullati. In nessuna circostanza avrai diritto a ricevere denaro o un risarcimento per i token EOS.

23. Dove vanno i proventi della distribuzione dei Token EOS?

I proventi della distribuzione dei Token EOS sono le entrate economiche di block.one.

24. Come utilizza block.one con i proventi dalla distribuzione dei Token EOS?

Come società privata, i proventi della distribuzione Token EOS saranno utilizzati da block.one a sua esclusiva discrezione. block.one intende utilizzare alcuni dei proventi per le spese generali di amministrazione e operative, nonché per costruire un’attività di consulenza sulla blockchain, specialmente per le imprese, sviluppando così diversi software open source che potrebbero essere utili alla comunità e alla creazione di applicazioni decentralizzate basate sul software EOS.IO .

25. Perché i proventi della distribuzione di token EOS non vengono donati a una fondazione o ad un’altra organizzazione senza scopo di lucro?

Le blockchains che sfruttano  il software EOS.IO non richiedono fondazioni o organizzazioni no-profit per aiutare a far crescere o mantenere attivo il network, questo perché tali blockchain si autosostenteranno. Sulla base del software EOS.IO, è inteso che qualsiasi blockchain che adotti il software EOS.IO genererà una naturale inflazione con un tasso del cinque percento all’anno da distribuire ai block producer  in connessione alle loro conferme delle transazioni sulla piattaforma e ai primi tre smart contracts che ricevono il maggior numero di voti dai possesori dei token. In questo modo, la blockchain non dipenderà da alcuna fondazione, organizzazione o individuo per la sua crescita, sviluppo o manutenzione.

26. Block.one contribuirà alla distribuzione di token EOS?

No, durante l’intero periodo di distribuzione del token EOS, block.one non eseguirà nessuna delle seguenti azioni:

block.one non acquisterà i token EOS

block.one non pagherà dividendi ai suoi azionisti

block.one non eseguirà alcun acquisto di azioni.

block.one intende coinvolgere un revisore indipendente di terze parti che rilascerà una relazione per garantire che block.one non ha acquistato token EOS durante il periodo di distribuzione dei token. Questo rapporto sarà reso disponibile al pubblico sul sito web eos.io.